BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Il blog che vale di più al mondo: 315 mln per The Huffington Post. I motivi

AOL acquista l'Huffington Post: la novità



AOL acquista l'Huffington Post per 315 milioni di dollari (300 milioni in contanti e il resto in azioni della compagnia nata come provider). A comunicare la nuova operazione è stata la stessa fondatrice del sito di notizie che in pochi anni si è imposto negli Stati Uniti come uno dei nuovi media più autorevoli, Arianna Huffington.

Sarà lei ad assumere le cariche di presidente e direttore dell'Huffington Post Media Group: sarà infatti battezzata così la nuova compagnia che comprenderà oltre all'Huffington Post tutti i siti di proprietà di AOL e che sono Mapquest, Politics Daily, PopEater, Moviefone, Endagdet, TechCrunch e Patch.com). Fondato nel 2005, ogni mese Huffington Post conta su 20 milioni di visitatori.

Politicamente schierato a sinistra, l'Huffington Post è stato fondato con un investimento iniziale di un milione di dollari e ha giocato un ruolo importante anche nell'elezione del presidente, Barack Obama.

Questa nuova acquisizione dimostra la crescente importanza che Internet ricopre nel mondo e quanto la rete stia ripartendo alla grande negli Usa, nonostante la rinnovata paura di una nuovo bolla in agguato. Ma il valore dell’Huffington Post, così come quello che stanno dimostrando di avere i social network, testimonia come la tendenza a Internet resti sempre più attuale che mai.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il