BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Rilancio economia: piano casa, incentivi aziende sud, libertà di impresa. Piano Governo 2011

I punti per rilanciare l'economia italiana. Cosa prevedono



Rilanciare l’economia italiana e riportarla ad alti valori: questo il programma del governo per il 2011 appena iniziato. Come fare? Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, è tornato a parlare delle misure previste: dalla libertà d'impresa, cercando di alleggerire tutti i processi burocratici che ne allungano la possibilità di avviarne una, a nuovi incentivi, al piano per il sud e nuovo piano casa, oltre a una riorganizzazione degli enti che promuovono il commercio estero, a cominciare dall'Ice.

Si tratta di interventi che il ministro dell'Economia Giulio Tremonti vuole siano a costo zero. Per quanto riguarda il piano casa, il pacchetto di misure è già pronto e prevede la riqualificazione delle aree urbane degradate, l'allargamento dell'accordo bonario per razionalizzare e snellire le procedure nelle controversie in materia di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.

In arrivo anche semplificazioni sugli appalti pubblici e misure anti-frodi assicurative. Un altro degli aspetti più interessanti è rappresentato dal piano per il Sud, a partire dalla realizzazione di alcune grandi opere, come l'alta velocità ferroviaria (Bari-Napoli, Palermo-Messina), per arrivare a nuovi lotti della Salerno-Reggio Calabria, al completamento della Olbia-Sassari.

Novità anche per nuove costruzioni previste dal piano casa, più volte presentato e mai operativo e largo poi alla riforma degli incentivi alle attività economiche e al riassetto degli enti deputati all'internazionalizzazione delle imprese. Per quanto riguarda, inoltre, le liberalizzazioni, saranno recepite le sollecitazioni d'intervento dell'Antitrust su alcuni settori economici.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il