BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Neopatentati: nuove regole e lista auto possibili da acquistare in vigore da oggi

Da oggi in vigore nuove limitazioni



In vigore da oggi, 9 febbraio, le nuove le limitazioni alla guida per i neopatentati. Per il primo anno dal rilascio della patente B, i neopatentati non potranno guidare automobili con una potenza superiore a 55 kW per tonnellata, e i veicoli della categoria M1, per trasporto persone fino 8 posti, non potranno superare la potenza massima di 70 kW (95 cv).

Le nuove norme riguarderanno chi conseguirà la patente di guida a partire dal 9 febbraio 2011. Chi è risultato in stato di ebrezza durante la guida dovrà rispettare la limitazione per tre anni invece che uno, mentre l’art 117 prevede che, per i primi tre anni di guida, non si potrà superare la velocità massima di 100 km/h in autostrada e di 90 km/h sulle strade extra urbane.

Chi supera i limiti di guida e di velocità rischia una multa da 148 a 594 euro e la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da 2 ad 8 mesi. Con le nuove regole, solo il 10,8% delle vetture vendute nel nostro Paese risultano compatibili con le limitazioni previste dal nuovo Codice della strada.

I ragazzi potranno guidare berline a due volumi (327), monovolume (109), city car (46), station wagon (44), SUV (14) e cabriolet (3). Le case automobilistiche che offrono vetture che meglio rispondono alle esigenze dei neopatentati sono Fiat (85 modelli), Peugeot (63), Citroen (47) e Renault (54). Anche Suzuki propone 27 auto per neopatentati, mentre Lancia e Dacia ne offrono 17 a testa e Toyota 15. Per quanto riguarda i modelli consigliati, spiccano Dacia Sandero 1.2, l’elettrica Mitsubishi iMiEV, l’Audi A3 Sportback 1.6 TDI 90 CV, Toyota Urban Cruiser.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il