BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nokia e Windows Phone, Symbian e Meego: strategie spiegate al MWC 2011

La nuova strategia Nokia-Windows al MWC 2011



Alla fine Nokia ha scelto Microsoft e fra le due società è stato firmato un accordo strategico che prevede la dotazione del nuovo sistema operativo Windows Phone 7 sui prossimi terminali firmati dal colosso finlandese. Windows Phone verrà adottato anche su terminali di fascia più bassa che, in base alla nuova struttura, verranno realizzati dalla unit Mobile Phones.

Il motivo? Rilanciare i colossi nel mondo della telefonia mobile e riportarli agli antichi splendori capaci di rimettersi in gioco alla grande contro l’ormai insuperabile Apple. L’annuncio non è una sorpresa, considerando le notizie di varie trattative che erano trapelate nelle ultime settimane ma al MWC 2011 di Barcellona la novità arriva in maniera ufficiale.

Grazie alla nuova partnership con Microsoft, il servizio Nokia Maps finirà all’interno del motore di ricerca Bing e lo store di Nokia dedicato ad applicazioni e contenuti finirà all’interno di Marketplace di Microsoft. L’adozione di Windows Phone rappresenta un cambio totale, considerato che andrà a sostituire definitivamente Symbian.

E c’è chi si chiede che fine faranno Symbian e MeeGo. Mentre c’è chi sostiene che entrambi i progetti finiranno in cantina, Elop ha confermato che continueranno a sviluppare Symbian e continuaranno ad investire su MeeGo e, secondo quanto spiegato, Symbian sarà destinato ai prodotti di ‘massa’ mentre Windows Phone 7 e MeeGo saranno destinati a terminali di fascia alta. 

Ma Symbian^3 e Symbian^4 tramonteranno definitivamente e ci sarà un nuovo Symbian, con interfaccia rinnovata. Continuerà ad esserci anche Ovi Store, che però verrà in parte integrato al Marketplace di Windows Phone 7 e anche MeeGo continuerà ad essere supportato da Nokia in collaborazione con Intel.

MeeGo non è un sistema operativo destinato solo ad equipaggiare device mobili, ma anche altri dispositivi, come quelli nel settore dell’automotive systems, sui netbook, sui tablet, sui set-top boxe e altro ancora. Per quanto riguarda quest’ultima strategia, Nokia ha annunciato che presenterà ufficialmente il primo terminale MeeGo entro il 2011.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il