BusinessOnline - Il portale per i decision maker








IBM cloud computing: certificazioni e corsi di formazione per imprese

Nuove iniziative IBM per il Cloud Computing. In cosa consistono



L'importanza delle soluzioni cloud computing nell'organizzazione e gestione delle imprese, e non solo, cresce e, considerata la consapevolezza che ormai molti hanno raggiunto in materia, proprio a sostegno di un ulteriore sviluppo delle novità cloud, IBM presenta nuove iniziative dedicate alla formazione e alla certificazione in ambito cloud computing e business analytycs. Obiettivo: mirare alla loro diffusione, giacchè si tratta di soluzioni destinate a crescere molto nei prossimi mesi.

E così Ibm buole trovarsi pronta e rendere gli eventuali partner allo stesso modo competenti. Il mercato del cloud computing conquisterà dai 68,3 miliardi di dollari del 2010, 148,8 miliardi di dollari nel 2014. Ma perché questo processo di crescita si verifiche effettivamente in maniera reale e con ottimi benefici, sarà necessario, secondo Ibm essere ferrati in materia e per questo ha deciso di creare Cloud Computing Specialty.

Si tratta di un nuovo strumento di formazione e certificazione, che organizza i clienti in cinque diverse categorie, da chi offre infrastrutture cloud a chi applicazioni, a chi fa consulenza e formazione. Con la nuova offerta Ibm, i clienti avranno accesso a una vasta gamma di risorse Ibm di supporto alle vendite e al marketing, tra cui spiccano anche un responsabile Ibm dedicato, fondi per lo sviluppo del business, inviti a workshop.

La novità firmata Ibm comprende anche Cloud Computing Authorization, estensione del programma Ibm Software Value Plus, strumento che punta sui rivenditori di software Ibm e offre loro nuovi incentivi finanziari.

Autore:

Marcello Tansini

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il