BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Cloud computing: fatturati miliardari e posti di lavoro. Le previsioni

Cresce il cloud e crescono fatturato e lavoro: le stime



Nei prossimi anni l'adozione del cloud computing genererà molta ricchezza e posti di lavoro: questo è quanto emerge da una ricerca EMC. Ciò che serve, però, è una maggiore iniezione di fiducia. I numero del futuro parlano di 763 miliardi di euro come fatturato e milioni di posti di lavoro generati entro il 2015.

A beneficiarne saranno soprattutto i settori della distribuzione, del retail e dell'hospitality. La ricchezza generata dal cloud computing sarà il risultato di diversi fattori, che consentiranno così un accesso più facile una gestione ottimale delle informazioni, renderà più veloce il time-to-market e rimuoverà le tradizionali barriere all'ingresso, permettendo alle aziende di sfruttare al meglio nuove opportunità di mercato.

Beneficio di questa espansione crescente sarà inevitabilmente la creazione di nuovi posti di lavoro. Le stime parlano di circa 800.000 nuovi impieghi nell'ambito della PA, dell'educazione e della sanità, e 2,4 milioni entro il 2015. Prima, però, di conquistare questi numeri, sarà necessaria una maggiore fiducia da parte degli utenti e per questo RSA, la divisione di sicurezza di EMC, ha presentato la Cloud Trust Authority, nuova serie di servizi nel cloud pensati per facilitare la creazione di relazioni sicure e compliant con le policy tra aziende e service provider.

Abilitando la visibilità e il controllo su identità, informazioni e infrastrutture, l'RSA Cloud Trust Authority creerà la fiducia necessaria affinché le organizzazioni adottino il cloud computing per applicazioni mission-critical e informazioni sensibili. 

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il