BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Silvio Scaglia ex-Fastweb esce dal carcere dopo un anno: esperienza dura

Tornato in libertà il fondatore di Fastweb Scaglia



Tornato in libertà il fondatore di Fastweb Silvio Scaglia, accusato di frode e riciclaggio da due miliardi di euro, dopo aver trascorso un anno tra carcere e arresti domiciliari. A disporre la scarcerazione è stata la prima sezione del Tribunale di Roma, che ha accolto la richiesta della difesa.

Scaglia ha commentato: “Torno in libertà dopo un anno di prigione e arresti domiciliari. Vivo da anni all'estero e appena saputo del mandato di cattura sono rientrato immediatamente in Italia a disposizione dell'Autorità giudiziaria, consapevole di dover passare in carcere il tempo necessario per chiarire la mia estraneità ad ogni illecito.

Non mi sarei mai immaginato un percorso così travagliato, lungo e drammatico. Ringrazio la mia famiglia e tutti coloro che hanno continuato a credere in me e mi hanno sostenuto in questo tremendo periodo della mia vita”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il