BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Sfilate Milano Moda 2011: date e appuntamenti tutte le marche e stilisti

Appuntamenti e sfilate Milano Moda 2011



E’ partita la settimana della moda milanese che per giorni entusiasmerà la città italiana della moda fra sfilate, appuntamenti mondani ed eventi che appassionano, come ogni anno, modelle, turisti e gente comune. Ce n’è per tutti i gusti in passerella, con i più grandi stilisti pronti a sfilare e svelare le nuove creazioni. Presenti le più grandi aziende del settore.

Domina in passerella l’intimo, sempre più sexy. Frida Giannini per Gucci continua a portare in scena la storia d'amore con Yves Saint-Laurent iniziata la stagione scorsa, punta sugli anni ‘70 del grande maestro, porta in passerella una donna coperta e accollata, dalla silhouette piccola ma decisa.

Abbondano pelo e pelliccia, colori densi e pietre preziose, fra verde smeraldo, rosso rubino e viola ametista. In scena anche gli anni ‘60 di Alberta Ferreti, con abitini a trapezio intarsiati e alti stivali di velluto, alla ricerca di una sensualità coperta e contenuta, per riprendere il dilagante bisogno di severità. Alessandro Dell’Acqua punta, invece, sull'alternanza di archetipi, maschile contro femminile, riportando in passerella modelli classici del suo stile.

A farla da padrone sono sempre design, innovazione, sperimentazione, nuovi materiali. Punto di forza quest’anno è l’occhiale che fa convivere le sue mille anime ma allo stesso tempo conserva un’ identità forte, con il ritorno alle forme tonde. C’è anche un ritorno al classico, alla natura, ai colori morbidi, sobri, avvolgenti, dal lilla, malva, talpa al beige, grigio, al caldo marrone ciccolato, bronzo, tabacco, oliva, arancio bruciato, porpora, cipria.

Il capannone in piazza Duomo ha maxifinestre trasparenti da cui vedere lo show. Con ‘Mestieri d'arte, Moda d'Autore’ a Palazzo Marino si celebra lo stile di Pino Grasso, ricamatore milanese che collabora con i più grandi stilisti italiani.

Dal 26 febbraio al primo marzo l'evento, progettato dalla fondazione Cologni dei mestieri d'arte e realizzato con il contributo delle testate femminili di Rcs, è a ingresso libero. Gli altri appuntamenti prevedono feste esclusive, aperitivi in centro e una sfilata in metropolitana (linea 3) sabato sera alle 21 con le collezioni di Alessandra Marchi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il