BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Nuovo algoritmo Google al via: siti scadenti e contenuti copiati a rischio

Google aggiorna l'algoritmo del suo motore di ricerca. Le novità



Google ha aggiornato l'algoritmo del suo motore di ricerca che si occupa del ranking dei risultati e che penalizzerà tutti i siti che hanno ottenuto basse recensioni da parte degli utenti, che copiano e tendenzialmente sono inutili.

L’intenzione finale è quella di penalizzare i siti di minor qualità per premiare quelli più apprezzati dagli utenti e per farlo ha modificato il proprio algoritmo, pur tenendo ovviamente nel segreto le modifiche apportate.

A pagare, dunque, le conseguenze maggiori di questa novità saranno i siti di bassa qualità, mentre, d’altro canto, l'algoritmo fornirà un migliore ranking per i siti di qualità, siti con contenuti originali e informazioni come ricerche, rapporti approfonditi, analisi e così via. Obiettivo di Google è offrire agli utenti le risposte più adeguate alle domande più velocemente possibile, cercando di sostenere ‘un salutare ecosistema Web’.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il