BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Salone auto di Ginevra 2011: novità Fiat, Hyundai, Kia, Peugeot, Volkswagen, Ford, Seat. Video

Le novità a Ginevra 2011



Ha aperto i battenti oggi, giovedì 3 marzo, il Salone di Ginevra 2011, pronto a portare tante belle e innovative novità sulle quattro ruote. Si parte dall’italiana Fiat., che porta in scena auto belle da vedere, dalle prestazioni esagerate e dai consumi ridotti e contenuti.

Si parte dalla piccola bella novità battezzata Fiat 500 Coupè Zagato, prototipo sportivo ispirato alla storica vettura costruita nel 1950, ma oggi proposta con uno stile più aggressivo e progettata principalmente per un target giovane e dinamico. Quattro posti, dalle dimensioni compatte del modello base di 355 cm di lunghezza, 163 cm di larghezza e 149 di altezza e la 500 Coupè Zagato sarà affiancata dall’Alfa Romeo 4C e dalla Ferrrari FF.

Troviamo poi la Lancia Flavia,  prima vettura frutto dell’accordo Fiat-Chrysler, berlina del segmento D, caratterizzata dal linee pulite ed essenziali con fari fendinebbia nella parte anteriore e a LED quelli posteriori.

E poi le coreane  Hyundai, che a partire dall'estate commercializzerà la nuova i40 che debutta in versione station wagon ma che arriverà anche in versione berlina. Particolare il design con la griglia frontale esagonale, fari dalla forma allungata e trapezoidale e una profonda scalfatura laterale.

Kia, invece, presenta a Ginevra la nuova Rio, terza generazione più lunga, più larga e più bassa del modello precedente. Spostandoci in Europa troviamo la francese Peugeot che porta in scena la nuova 308, aggiornata nella meccanica, in vendita da aprile, con nuovo frontale, fari a led e tecnologia e-Hdi, ridisegnate anche la griglia centrale, e parte del cofano, ora meno sporgente. Poco visibili i ritocchi alla parte posteriore.

Volkswagen invece presenta una nuova versione della Golf Cabriolet, con tetto in tela per garantire la massima silenziosità a bordo, che si apre in appena 9,5 secondi e anche in movimento fino a 30 km/h e che monta un’ampia gamma di motori. Si va, infatti, da 105 a 210 cv di potenza, inoltre i turbodiesel Ttdi possono essere abbinati al cambio a doppia frizioni Dsg.

Pronta per Ginevra la B-Max di Ford, dotata dell'originale soluzione delle doppie porte posteriori scorrevoli e prive del montante centrale, soluzione che facilita l'accesso a bordo e migliora confort e flessibilità. La spagnola Seat, invece, presenta Ibx, crossover da città, lungo 4,26 metri, a propulsione ibrida e molto pratica da usare.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il