BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Western Digital e Hitachi: acquisizione e alleanza. Il settore storage

Nuovo accordo WD-Hitachi. Cosa prevede



Western Digital la divisione storage Hitachi per un valore di 4,3 miliardi di dollari. Entrando più nel dettaglio, Western Digital pagherà in contanti 3,5 miliardi di dollari e offrirà a Hitachi 25 milioni di azioni proprie.

Al termine dell'operazione Hitachi deterrà il 10% di azioni di Western Digital. Scopo dell'acquisizione è integrare i rispettivi know-how e le tecnologie per dare vita a quella che oggi viene identificata come ‘realtà storage incentrata sul cliente, con dimensioni operative degne di nota’.

Secondo i responsabili dell’operazione, questo nuovo accordo volta all'integrazione dovrebbe anche portare un netto miglioramento delle capacità di ricerca e sviluppo, innovazione e la conseguente espansione del portafoglio di prodotti offerti sul mercato.

L’accordo siglato fra WD e l’azienda giapponese sembra esser degno di grande nota, considerando l’importanza sempre crescente del settore storage. Con l'aumento esponenziale, infatti, dei dati, molte aziende hanno difficoltà a proteggere le informazioni, ridurre i rischi e gestire la moltitudine di informazioni ed è per questo che d’ora in poi le due aziende lavoreranno per ottimizzare al meglio i dispositivi hardware, i supporti per la memorizzazione, le infrastrutture e i software dedicati alla memorizzazione di grandi quantità di informazioni in formato elettronico.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Chiara Compagnucci
pubblicato il