BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Skype con pubblicità per andare in Borsa: tutte le statistiche

Skype approda in Borsa. Le strategie



Skype debutta in Borsa e per farlo si serve della pubblicità per implementare un nuovo canale di profitto. L'esordio in borsa di Skype è previsto per la seconda metà del 2011 e mira a svettare nei listini con numeri che possano attrarre gli investitori.

Gli ultimi numeri resi noti del resto collocano Skype a buoni livelli: secondo le ultime stime, infatti, conta 663 milioni di utenti e 207 miliardi di minuti di chiamate da Skype a Skype solo nell'ultimo anno. Nell'ultimo trimestre i suoi utenti medi al mese sono aumentati del 38% e quelli a pagamento del 19%, con una spesa media di 97 dollari.

Ora l'azienda ha annunciato che nella nuova versione per Windows in Germania, Stati Uniti e Gran Bretagna il servizio inserirà la pubblicità, novità che, però, specificano dall’azienda, “non avrà finestre pop-up o banner in Flash ma, per il momento, solo un annuncio inserito nella scheda iniziale del servizio”. Partner in questa esperienza pubblicitaria saranno, Disney, Groupon, Universal Pictures, Visa e Volkswagen.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il