BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Agevolazioni e aiuti statali famiglie 2010-2011: richieste per oltre 7 milioni

Crescono le famiglie italiane in difficoltà: i prestiti che si richiedono



Crescono le famiglie italiane in difficoltà e che richiedono benefici e agevolazioni. Le richieste delle famiglie per ottenere prestazioni sociali, dalla social card alle agevolazioni per asili nido agli sconti su libri scolastici o sulle bollette, hanno registrato nel 2009 un aumento del 16,7%, crescita che si è fatta sentire in tutte le regioni, eccezion fatta solo per il Molise.

Questo è quanto emerge dal Rapporto Isee 2010. Nel 2009 sono state 6,9 milioni le dichiarazioni sostitutive uniche (il modello di autocertificazione con cui si fa richiesta di prestazioni agevolate), contro le circa 5,8 del 2008 e l'accelerazione è stata dovuta anche all'introduzione della carta acquisti, avviata nel 2008.

Dal 2002, da quando cioè il sistema Isee (indicatore della situazione economica equivalente) è operativo, il numero di dichiarazioni è passato da poco più di due milioni a quasi sette milioni.

Nel 2009 anche le prestazioni in ambito socio-sanitario regolate da Isee sono cresciute e sono risultate più diffuse nel Mezzogiorno (18% dei richiedenti).

L'esenzione dei ticket sanitari si è concentrata invece in Veneto e in Sicilia: su cento prestazioni richieste, in Italia sono sette quelle relative ai ticket sanitari, il doppio nel Veneto e il triplo in Sicilia.

Per molte famiglie i problemi di salute combinano con il disagio economico e abitativo: la maggioranza di chi ha richiesto servizi socio-sanitari, infatti, ha anche fatto domanda per servizi abitativi (75%) e prestazioni di assistenza economica (87%).

Volgendo uno sguardo essenzialmente all’età delle persone che hanno fatto richiesta di prestazioni agevolate e che hanno costituito i nuclei familiari Isee nel 2009, un richiedente su otto è risultato anziano.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il