BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Google WebM su Internet explorer 9

Nuovo WebM su Internet Explorer 9: la novità



Internet Explorer 9 è da poco disponibile in download bed è già attaglia per i codec video di HTML 5, che vedono ‘sfidarsi’ H.264 da una parte e WebM (o anche codec VP8) dall'altra, sostenuto da Google, Opera e Mozilla, ritenuto più comodo perchè aperto e privo della necessità di pagare royalty per l'utilizzo. Secondo Microsoft ed Apple meglio il codec proprietario.

Ma Google ha deciso di rilasciare un plugin per permettere al browser di Microsoft di supportare WebM. Il software è gratuito, si può scaricare liberamente ed è compatibile con Windows Vista e Windows 7. Tuttavia, non è ancora una versione definitiva.

Inizialmente si pensava che la graduale scomparsa dei filmati realizzati in formato FLV (Flash Video di Adobe) sarebbe stata sostituita dal codec di Apple, H.264 appunto. Ma così non è stato.

Per diffondere WebM è disponibile da oggi una versione preliminare del plug-in per Internet Exporer 9, che permette di visualizzare la versione HTML5 diYouTube con i filmati in formato WebM al posto di H.264 o Flash.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il