Rimborsi fiscali: fino a 21 anni di attesa e nuovo record storico per la somma da rimborsare

Nuovo record storico per l'Italia: i rimborsi fiscali dovuti dal fisco ai cittadini hanno raggiunto la cifra astronomica di 24,6 miliardi di euro.



Nuovo record storico per l'Italia: i rimborsi fiscali dovuti dal fisco ai cittadini hanno raggiunto la cifra astronomica di 24,6 miliardi di euro.
"Sono oltre 4,2 milioni i contribuenti italiani che devono avere dallo Stato oltre 24,6 miliardi di euro conteggiando solamente le imposte dirette - afferma in una nota Vittorio Carlomagno, presidente di Contribuenti.it, Associazione Contribuenti Italiani.

Siamo preoccupati dalla crescita esponenziale che si registra nei ritardi per l'erogazione dei rimborsi fiscali.

Le cifre irrisorie annunciate dall'Amministrazione Finanziaria non fanno altro che confermare il quadro drammatico della situazione. Non escludo che anche in questo caso, come già avvenuto in passato, l'Italia possa essere sanzionata dalla UE. Bisogna subito intervenire e metter mano alla annosa questione dei rimborsi delle imposte – continua Carlomagno – Per combattere l’evasione fiscale bisogna essere credibili e rispettare i diritti dei contribuenti. E’ arrivato il momento di rimborsare le imposte pagate in eccesso consentendo a tutti i contribuenti la compensazione prevista dall’art. 8 dello Statuto del Contribuente.”.

Contribuenti.it - Associazione Contribuenti Italiani consiglia ai cittadini che hanno già invano ottemperato a tutti gli inviti dell'amministrazione finanziaria, a far valere i propri diritti mettendo in mora l'Agenzia delle Entrate citandola in giudizio innanzi l'autorità giudiziaria per ottenere in tempi brevi un decreto che obblighi lo Stato a pagare quanto dovuto.

Il debito del fisco come rilevato da "Lo Sportello del Contribuente" è cresciuto di 9,3 miliardi rispetto a settembre 2003 quando viaggiava sui 15,3 miliardi di euro: in pratica in un anno e nove mesi è aumentato di circa 30.000 miliardi delle vecchie lire. Anche i tempi di attesa non sono incoraggianti. In media per ottenere un piccolo rimborso fiscale bisogna attendere 10,4 anni contro i 7,7 anni del 2003. Ma per i più consistenti, si deve attendere anche 21 anni.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini Fonte: pubblicato il