BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2011 rimborsi premi produttività e straordinari 2008-2009: come fare

Rimborsi premi produttività e straordinari relativi agli anni 2008-2009. Come richiederli



Nel modello 730 2011 relativo alla dichiarazione dei redditi del 2010, i lavoratori dipendenti potranno anche richiedere rimborsi premi produttività e straordinari relativi agli anni 2008-2009.

E’ questa una delle novità più importanti, riportata dalla circolare 2011 contente le istruzioni relative al rimborso per il bonus produttività corrisposto negli anni 2008-2009, soggetto a tassazione ordinaria e per cui il contribuente può chiedere la maggiore imposta versata con il modello 730/2011.

Interessati a questa novità sono i lavoratori che hanno percepito nello stesso anno incentivi e bonus sottoposti a tassazione ordinaria per cui si intende però pagare l’imposta sostitutiva. L'apertura dello straordinario (nelle sue varie forme), erogato nel 2009 e nel 2010, alla tassazione ridotta è comunque subordinata alla circostanza che la prestazione di lavoro sottostante sia tesa a incrementi di produttività, innovazione ed efficienza organizzativa e ad altri elementi di competitività e redditività legati all'andamento economico dell'impresa.

Se il datore di lavoro ha rilasciato una certificazione dei redditi diversa dal Cud, allora il contribuente può chiedere il rimborso della maggiore imposta pagata soltanto attraverso la presentazione di Unico 2011. Con il 730 o l'Unico, infatti, i lavoratori dipendenti potranno recuperare la maggiore Irpef pagata nel 2008 e 2009 sui compensi per gli incrementi di produttività, assoggettabili all'imposta sostitutiva del 10%, tassazione agevolata applicabile, per il 2009 e il 2010, anche alle retribuzioni incassate a titolo di straordinario, lavoro notturno e turni, purchè le prestazioni lavorative alla base siano collegate a un incremento della produttività dell'impresa.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il