BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Cerca







Yahoo dovrà pagare 1 mln di euro per risarcimento per link a film illegale

Yahoo condannata: pagherà un milione di euro alla Pfa films



Yahoo! è stata condannata per aver proposto link a film pirata. Ma “La nostra battaglia contro Yahoo! non finisce qui: la settimana prossima passeremo all'azione di merito e chiederemo il ristoro dei danni derivanti da una concorrenza parassitaria”. E si parla di danni che potrebbero valere circa un milione di euro. Così si è espresso l'avvocato Roberto Marraffa, legale della Pfa Films, la società che distribuisce la pellicola ‘About Elly’ al centro dell’ordinanza.

A scatenare la questione è stato, infatti, il film ‘About Elly’, le cui ricerche su Yahoo indirizzavano milioni di risultati ad altri link. La sentenza è unica nel suo genere perché ritiene il sito non solo strumento di ricerca e di aggregazione link, ma soggetto responsabile dei link veicolati tramite le proprie pagine.

Il motivo è che il motore di ricerca non ha rimosso i link presenti nelle sue pagine pur nella piena consapevolezza dei contenuti pirata correlati e non avrebbe, dunque, utilizzato gli strumenti necessari per allontanare da sé le responsabilità legate alla gestione dei risultati proposti agli utenti, divenendo corresponsabile per la promozione del materiale pirata.

La denuncia è partita dall’azienda distributrice del film ‘About Elly’ in Italia, PFA, per poi passare nelle mani della Open Gate prima di arrivare in tribunale. La sentenza che potrebbe costituire un precedente per Internet in Italia, ha stabilito che un motore di ricerca è responsabile dei siti che presenta agli utenti che lo consultano e ha l’obbligo di rimuovere tali link se non rispettano il copyright. E ora Yahoo! sarà costretta a pagare questa violazione molto caramente.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il