iPad, iPhone, cellulari e tablet Android compatibili con i software aziendali Microsoft

Microsoft aggiunge alla seconda beta di System Center Configuration Manager 2012 il supporto per iPhone, iPad, Android e Symbian



Microsoft apre alla concorrenza e propone nuove soluzioni compatibili con i sistemi Apple iOS e Android, lanciando la nuova versione di Microsoft System Center Configuration Manager 2012, disponibile in beta.

Ciò che ha spinto Microsoft a questa mossa è la necessità di proporre un software che possa soddisfare i bisogni dei clienti e le aziende che devono far fronte al fenomeno della consumerizzazione.

I tecnici Microsoft hanno, infatti, puntualizzato che la consumerizzazione è una sfida in crescita per l'IT. System Center Configuration Manager 2012 aiuta proprio gli amministratori IT a usare i dispositivi e le applicazioni di cui hanno bisogno, senza rinunciare al controllo e alle qualità richieste dall'azienda. Oggi le persone si aspettano di poter accedere ai servi aziendali da ogni luogo e da ogni dispositivo.

Questo include anche la connessione con Exchange Active Sync da prodotti Windows Phone, Symbian, iOS e Android. E così Microsoft ha aggiunto alla seconda beta di System Center Configuration Manager 2012 il supporto per iPhone, iPad, Android e Symbian. Per ora manca nella lista la piattaforma BlackBerry.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il