Il direttore racconta il suo viaggio di lavoro sul blog aziendale ed è entusiamo tra i dipendenti

Immaginate che il vostro direttore generale debba assentarsi per diversi giorni a causa di un importante viaggio di lavoro in una nazione lontana...



Immaginate che il vostro direttore generale debba assentarsi per diversi giorni a causa di un importante viaggio di lavoro in una nazione lontana. Immaginate anche di essere un responsabile della comunicazione con l'esigenza di mantenere in contatto il Ceo di cui sopra con il personale dell'azienda per tutto il periodo della sua assenza.

Come risolvereste il problema? Vi aiuto. Potreste prendere esempio da Teala Kail, addetta alla comunicazione della PNM Resources:  da esperta blogger, la Kail ha infatti pensato di coinvolgere il suo capo in un'esperienza a tempo determinato di "internal corporate blogging". Il Ceo di PNM Resources ha accettato di bloggare e raccontare il suo viaggio nelle Corea del Nord, arrivando a dettare i post per telefono satellitare due volte a settimana.

Risultato: l'80 per cento dei suoi dipendenti ha letto il blog e seguito da vicino la missione in Oriente. Un bel successo che conferma ancora una volta l'efficacia del corporate blogging come strumento di comunicazione interna alle aziende.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
Fonte: pubblicato il