BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Internet Explorer 9: nuove funzioni per i CIO

Novità e vantaggi aziendali di IE9



E’ compatibile con i più recenti sistemi operativi Windows Vista e Windows 7, è disponibile, gratuitamente in download e presenta diverse novità, a partire dall’interfaccia, più semplice, e che rimanda subito al sito web che si cerca, alla barra degli indirizzi superiore intelligente, perché mentre si digita intuisce se si tratta di un sito o di una stringa da cercare sul motore di ricerca.

E’ Internet Explorer 9. Altra novità è il supporto allo standard HTML 5, linguaggio che permette l'accesso alla multimedialità senza ulteriori estensioni; un rinnovato JavaScript, che velocizzerà notevolmente la visualizzazione delle pagine web; e la funzione InPrivate Mode, con cui l’utente avrà la possibilità di navigare in sessione anonima senza lasciare nel proprio personal computer alcuna traccia della navigazione.

Internet Explorer 9 ha anche gli SmartScreen per valutare la pericolosità dei file scaricati in base ai dati forniti dalla community di utenti. Per l’IT aziendale, la velocità, i miglioramenti a livello di sicurezza e un uso più efficiente dell’hardware potranno essere ciò che spingeranno le aziende all’adozione di IE9.

Secondo i CIO, infatti, aumento di prestazioni con JavaScript, Hardware e HTML5; la centralità dei siti web, una maggiore sicurezza, e la compatibilità con diverse funzioni sono ciò che serve in azienda. E Microsoft ha risposto a queste esigenze con IE9, reso particolarmente veloce tramite il nuovo motore JavaScript, che sfrutta inoltre  l’hardware del pc per accelerare le operazioni.

Tutta la grafica, video e testo in IE9 sono accelerati usando la GPU. Il design di IE9 è più semplice e mira essenzialmente ad accelerare l’accesso ad app di business e siti web in generale.

Ottimo anche il livello di sicurezza del nuovo browser, che protegge i propri utenti sfruttando tecnologie come Smart Screen Filter (che blocca siti impostori che possono scaricare malware), Modalità Protetta (protegge dai siti web che cercando di installare programmi sul computer) e Cross-Site Script Filtering (che previene l’inserimento di codice maligno in pagine web che può portare a furto di identità e informazioni).

Novità di sicurezza di IE9 sono il supporto per la Tracking Protection, che permette agli utenti di identificare e bloccare i contenuti di siti web terze parti che possono tracciare il comportamento online; e l’integrazione tra Smart Screen Filter e Download Manager per controllare che i file che gli utenti scaricano provengano da una fonte fidata e che non contiene virus o malware.

La particolarità del nuovo IE9 è la sua compatibilità con diverse funzionalità di navigazione: gli utenti possono infatti visualizzare siti che sono fuori dal supporto di IE9 cliccando sul pulsante Vista compatibilità che compare vicino al campo URL. Questo pulsante compare solo quando un sito non è pienamente compatibile con IE9. Ricordiamo che IE9 funziona con Vista SP2 e Windows 7, e imprese e consumatori che hanno ancora Windows XP non potranno usarlo.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il