BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti online tra utenti Internet in Italia: Zopa riprende attività entro il 2011

Zopa torna ad operare come istituto di pagamento



Zopa torna ad operare come istituto di pagamento. La comunicazione è stata data dall’Amministratore Delegato, Maurizio Sella, che ha detto che la “Banca d’Italia ci ha comunicato l’autorizzazione ad operare come Istituto di Pagamento”.

Questa, infatti, è la forma con cui Zopa ha presentato la propria attività alla Banca d’Italia dopo che quest’ultima aveva dato uno stop alle attività del gruppo riscontrando irregolarità formali nel modo in cui era gestito il deposito degli investitori. Il gruppo renderà presto noti i dettagli del nuovo regime ed poi i prestiti e gli investimenti potranno riprendere a fluire.

Sella dice: “È il punto di arrivo di un percorso lungo e faticoso a cui Banca d’Italia ha dato il suo positivo contributo: il social lending è ora un’attività riconosciuta e regolamentata”.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il