BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Larry Page nuovo ceo di Google: sfide e strategie

Larry Page nuovo Ceo di Google



Eric Schmidt, lo storico amministratore delegato di Google, ha lasciato il posto ad uno dei fondatori dell'impero di Mountain View e Larry Page da ieri è Ceo della sua società, lui da sempre tra le persone più influenti di Internet.

Dai 200 lavoratori del 2001 a più di 24 mila in tutto il mondo, la forza di Google è diventata tanto considerevole da far diventare il motore di ricerca, leader del mercato e attirare l'invidia di tutte le altre aziende.

Con l’arrivo di Page come CEO di Google, finisce l'era del triumvirato che hanno visto Page, Brin (l'altro fondatore) e Schmidt conquistare il mercato di Internet e della pubblicità online.

Ma sono moltissime le sfide che Page dovrà affrontare, a cominciare dalla sfida con Facebook, Apple e Microsoft, che recentemente ha denunciato Google all'antitrust per abuso di posizione dominante.

La sfida si giocherà sui browser, sui motori di ricerca, sul mobile, sul cloud, sui servizi per la scuola, sui servizi online, sugli standard del Web, in prospettiva addirittura sui sistemi operativi. Per Larry Page sarà un esame durissimo da passare e gli occhi di tutti saranno puntati sul nuovo CEO per capire se il futuro di Google potrà essere brillante quanto il passato.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il