BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Software per investire in Borsa 2011: Ibm è pronta alla rivoluzione

Watsone: la rivoluzione Ibm per investire in Borsa



Investire in Borsa attraverso un supercomputer: questa la rivoluzione annunciata da Ibm che ha creato Watson. Si tratta di un nuovo software in grado di interpretare il linguaggio umano, nel mondo della finanza, riducendo al minimo i rischi, pronto a “prendere decisioni sicure”.

Il software, sviluppato sotto la direzione di Eddie Epstein, può determinare l'affidabilità di una risposta ed elaborare analisi di quesiti molto complessi, tenendo in considerazione anche il linguaggio umano.

E non solo, perché Watson è in grado anche di generare più risposte ad un singolo quesito, ognuna accompagnata da un indice di affidabilità. Eddie Epstein, direttore del team che ha sviluppato il software, ha spiegato infatti che “Watson cerca il maggior numero di risposte probabili e poi le mostra in ordine d'importanza”. 

Il software lavora esattamente come la mente umana quando prende una decisione, con il vantaggio, però, di una maggiore velocità. Con i suoi 2800 processori, infatti, Watson può analizzare quantità enormi di dati in pochissimi secondi.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il