BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Commodore 64 è in vendita di nuovo Ubuntu e dual core

Torna il mitico Commodore 64: le novità



Era il mito all’esordio della vita del computer nel mondo, oggetto diventato cult nella storia delle innovazioni: si tratta del mitico Commodore 64 che ora torna in vendita a grande sorpresa a distanza di una quindicina di anni dallo stop alla produzione.

Il nuovo 64 sarà molto più potente dell'originale, monterà un processore Dual Core Intel Atom da 1.8 GHz , scheda grafica Nvidia Ion2, lettore Blu Ray, slot per memory card e porte HDMI e VGA, ha una memoria RAM da 2 o 4 GB a seconda della configurazione e un hard disk con capienza fino a 1 TB e integra lettore DVD, o BluRay, e modulo WiFi b/g/n e Bluetooth. Il nuovo Commodore 64 si basa, inoltre, sul sistema operativo Ubuntu 10.04 LTS.

Dopo l'accensione, sarà possibile scegliere il boot di un sistema operativo moderno o lanciare la modalità emulazione e fare un salto indietro di 30 anni nella storia dell'informatica.

Il prezzo del nuovo Commodore 64 dovrebbe oscillare fra i 250 dollari (per il solo case ) e i 900 dollari per la versione Top dotata anche di lettore bluray. Per il momento il Commodore 65 è disponibile in prenotazione, mentre le prime consegne partiranno verso metà maggio, inizio giugno

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il