Vincono al videopoker grazie all'iPhone.

Due cinesi con una applicazione iPhone o un cellulare Apple appositamente modificato hanno truffato i videopoker



Due cinesi sono stati denunciati e arrestati dopo che il titolare di un bar a Castelnovo Monti si è insospettito per le continue vincite dei due giovani davanti a suoi videpoker.

Ogni volta che la macchinetta iniziava a girare con uno dei ragazzi cinesi davanti, l'altro si metteva la mano in tasca e la muoveva.

Il titolare del bar, viste anche le incredibili vincite e lo strano movimento, ha chiamato i carabinieri che dopo gli accertamenti hanno scoperto che i due cinesi usavano un iPhone. Più precisamente, il secondo, ogni volta che il primo giocava al videopoker, schiacciava una applicazione sul proprio iPhone che andava ad interferire con il funzionamento della macchinetta dando sempre sequenza vincenti.

Il cellulare è stato mandato ai Ris di Parma per accertamenti dalla Polizia Postale per capire se la truffa funzionava con una particolare applicazione per iPhone o lo stesso cellulare era stato modificato per interferire sui giochi elettronici.

Sicuramente nuove truffe e pericoli, come già hanno avvertito da tempo, le principali società di sicurezza, stanno iniziando a comparire sui cellulari e presto virus e trojan dilagheranno come nei computer visto che ormai moltissimi cellulari, o meglio dire smartphone, utilizzano sistemi operativi come veri e propri computer.

Ti è piaciuto questo articolo?





Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il