BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Biografia Steve Jobs: la prima autorizzata nel 2012

La prima biografia autorizzata su Steve Jobs vedrà la luce nel prossimo 2012



La prima biografia autorizzata su Steve Jobs vedrà la luce nel prossimo 2012. Il fondatore e numero uno della Apple ha approvato la sua prima biografia ufficiale, dal titolo, ‘iSteve: The Book of Jobs’, scritta dall'ex presidente della Cnn ed ex direttore di Time, Walter Isaacson, che sarà pubblicata il prossimo anno da Simon and Schuster.

Secondo quanto riporta un comunicato, Isaacson ha iniziato a lavorare al libro nel 2009 e ha avuto, cosa mai avvenuta in precedenza, accesso diretto a Jobs e ai membri della sua famiglia.

Cuore della pubblicazione saranno le interviste che Steve Jobs e i suoi familiari hanno rilasciato nel corso degli ultimi tre anni. Jobs, dunque, ripercorrerà la sua vita, gli inizi, il successo e, probabilmente, anche la lunga malattia che l'ha costretto ad apparizioni sporadiche e che, di tanto in tanto, scatena illazioni sulla sua aspettativa di vita.

Era il mese di aprile del 1976 quando due giovani appassionati di informatica diedero il via alla rivoluzione informatica creando il primo personal computer e dando vita ad un colosso della tecnologia informatica. Il primo, Steve Jobs, ha continuato a partecipare attivamente alla società creata dai due, quella Apple che oggi rappresenta il nome di maggiore importanza nel settore tecnologico.

Il secondo, Steve Wozniak, dopo nove anni conditi da diversi problemi decise di farsi da parte, dedicandosi ad altre attività. A distanza di circa 25 anni dall’abbandono, durante i quali è stato però sempre attento alle novità di Cupertino, Wozniak fa sapere che valuterebbe molto volentieri un ritorno in società.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il