BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Processo breve diventa legge: novità e cosa cambia. Stop per migliaia di processi

Via libera al processo breve. Si infuria l'opposizione



Passa la legge sul Processo breve e ottiene il via alla Camera con 314 si e 296 no. Soddisfatto il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi, mentre protesta l'opposizione.

Davanti a Montecitorio il popolo viola e le vittime di alcuni grandi processi che si prescriveranno anzitempo si scagliano contro gli esponenti del governo gridando ad Umberto Bossi ‘Venduto! Venduto!’ e parolacce alle donne del Pdl.

Ora il testo dovrà tornare al Senato, ma secondo il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini potrebbero esserci delle sorprese perchè “il provvedimento non reggerà alle successive verifiche istituzionali”, ma la maggioranza per ora esulta.

Dopo tre settimane di intenso dibattito, la maggioranza ha dunque approvato il testo che di fatto riduce i tempi della prescrizione per gli incensurati non ancora colpiti da una sentenza di primo grado. Punto fondamentale della nuova legge è l'art. 3 che riduce i tempi della prescrizione per gli incensurati passando da un quarto a un sesto della pena edittale. questa novità sarà applicata ai processi che non sono ancora giunti a sentenza di primo grado e non riguarda i reati di grave allarme sociale come quelli di mafia e terrorismo.

“Il governo nella coscienza degli italiani ha fatto un passo verso l'abisso. Ora sta a noi far comprendere la vergogna di questo provvedimento che dimostra l'assoluto disprezzo verso i problemi veri del paese”: così il segretario del Pd Pier Luigi Bersani ha commentato il via libera alla Camera sul processo breve. In molti parlano di legge ad personam per il premier.

Con l’ok al processo breve, ogni volta che il pubblico ministero o il giudice compie un atto processuale significativo, il termine di prescrizione non riparte da zero, come precedentemente previsto dalla norma, ma al termine originario viene sommato un certo numero di mesi pari ad un quarto del termine totale nel migliore dei casi.

 

Autore:

Marianna Quatraro

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il