BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Internet Explorer 10 non funzionerà su Windows Vista

IE 10 non supporterà Vista: i motivi



La nuova versione del browes Internet numero 10, di cui è disponibile il download della prima platform preview, non sarà disponibile sul sistema operativo Windows Vista.

Questa è la nuova mossa Microsoft che con IE10 si sta comportando come precedentemente già avvenuto con IE 9 e Xp e la mossa sembra strategica perché si vuol puntare a portare gli utenti a rivolgersi sempre più verso il nuovo Windows 7, considerando anche le molte pecche che Vista ha registrato, e sul prossimo nascente Windows 8.

Del resto, sul mercato americano Windows 7 ha superato per la prima volta Windows XP e Microsoft non può che essere soddisfatta di questo risultato. Per ora il divario tra Windows 7 e il più datato XP è molto ridotto: le statistiche assegnano un 32.2% al più recente sistema operativo con circa 1,5% di vantaggio. Resta ora da ‘battere’ Vista.

La decisione di non rendere disponibile Internet Explorer 10 su Vista sembra irrevocabile. Gli utenti che, infatti, provano a installare la Platform Preview di IE10 si trovano di fronte un avviso che segnala l’impossibilità di procedere e la necessità di Windows 7 SP1 per poter provare la prima bozza del futuro browser di Redmond.

Il nuovo browser supporta Multi-Column Layout, Grid Layout, Flexible Box Layout e Gradients, lo strict mode di EcmaScript 5,opzionale per evitare di dover rinunciare a visitare un gran numero di siti attualmente non rispondenti pienamente alle regole più stringenti dello strict mode.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il