BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Audi Q5 a confronto con Bmw X3

Mentre in Cina sta per debuttare l'Audi Q3, il Q5 si prepara alla sfida col connazionale X3 di casa BMW



Mentre al prossimo Salone di Shanghai 2011 debutterà ufficialmente la nuova Q3, presentato allo scorso Salone di Ginevra 2011, il Suv Q5 della casa dei Quattro Anelli si prepara a sfidare il connazionale BMW X3. Suv medio, elegante e imponente, la Q5 è lunga 4,63 metri, larga 1,88 e alta 1,65, con un passo di 2,81 metri. Tre i motori che saranno disponibili, due benzina ed uno a gasolio.

La Q5 2.0 TFSI è equipaggiata con il 4 cilindri in linea con iniezione diretta di benzina e turbocompressore a geometria variabile con 211 CV, capace di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e raggiungere 222 km/h, mentre il consumo medio dichiarato dal costruttore è di 8,5 litri di benzina ogni 100 chilometri.

La Q5 2.0 TDI monta invece un 4 cilindri Turbodiesel di 2 litri di cilindrata, alimentazione Common-Rail e iniezione diretta del gasolio che fornisce 170 CV di potenza. La velocità massima è pari a 204 km/h, lo scatto da 0 a 100 km/h avviene in 9,4 secondi e il consumo è contenuto, 6,7 litri di gasolio ogni 100 km, mentre la Q5 3.0 TDI è equipaggiata con il 6 cilindri a V da 240 CV.

Questo propulsore permette alla Q5 3.0 TDI fino a 224 km/h con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,7 secondi. Il consumo medio è di 7,7 litri per 100 km/h. L’Audi Q5 integra il sistema di trazione integrale e tra gli accessori opzionali ci sono telefono GSM con connettività bluetooth, sistema multimediale DVD, sintonizzatore TV, sistema di controllo vocale.

Prezzi a partire da 40.000 euro. Ma c’è una novità:la casa automobilistica tedesca si prepara anche a lanciare una nuova versione della Audi Q5 Hybrid, versione ecologica del Suv di successo con motore a combustione interna e un propulsore elettrico, capace di garantire consumi contenuti ed emissioni limitate, senza però rinunciare al piacere della guida.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il