BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Elezioni amministrative 2011: liste e candidati Milano, Torino, Bologna, Napoli, Trieste

I candidati delle prossime elezioni. Chi sono e schieramenti



Sono state presentate le liste dei candidati per le prossime elezioni amministrative che si terranno i prossimi 15 e 16 maggio e che chiameranno al voto nove Province e 1178 Comuni. A Milano per la poltrona di sindaco si sfidano Letizia Moratti e Giuliano Pisapia. I candidati sindaco sono 14 e 40 le liste presentate 1.

Letizia Moratti conta sul sostegno di 12 formazioni, tra cui Pdl e Lega Nord. Giuliano Pisapia schiera una coalizione composta da Pd, Sel, Idv, Verdi Ecologisti, Lista Bonino e Pannella, Sinistra per Pisapia, Milano civica per Pisapia e Lista civica Mindy Moratti per Pisapia, mentre il Terzo Polo presenta Manfredi Palmeri. Tra i candidati Pdl per il Consiglio comunale di Milano figura Ornella Vanoni.

A Torino, si sfideranno Piero Fassino per il centrosinistra e Michele Coppola per il centrodestra. Ci sono in tutto 15 candidati con 44 liste, 2 tra cui Alberto Musy per il Terzo Polo, Juri Bossuto per l'estrema sinistra, Vittorio Bertola per il Movimento 5 Stelle e Giacinto Marra per gli Azzurri Italiani. Presentata anche la lista Bunga bunga-Più pilo per tutti. 

Nel Lazio si voterà per l'elezione dei sindaci e dei consigli comunali in 44 comuni in provincia di Roma. Urne aperte anche per 21 comuni in provincia di Viterbo, 29 a Frosinone, 10 a Rieti e 7 a Latina, capoluogo compreso. Si vota in 40 Comuni, tra cui Pordenone e Trieste dove sono in corsa undici candidati 4 con ventitré liste. Centrosinistra unito, quattro candidati diversi per Pdl, Lega Nord, Fli e Udc.

Si eleggono anche i presidenti delle Province di Gorizia e Trieste. Anche Bologna al voto, dopo 5 anni dal commissariamento in seguito alle dimissioni di Flavio Delbono. Dieci i candidati fra cui i bolognesi potranno scegliere e fra cui spiccano Virginio Merola, ex assessore di Cofferati per il centrosinistra, Manes Bernardini della Lega sostenuto anche dal Pdl, e Stefano Aldrovandi per il Terzo Polo.

Sfida calda a Napoli per la scelta del primo cittadino: Sopo 18 anni di amministrazione di centrosinistra, il Pdl propone al Comune l'imprenditore Gianni Lettieri; Partito Democratico e Sel puntano sul prefetto Mario Morcone, ex commissario nazionale antiracket; e l'Italia dei valori presenta, Luigi De Magistris.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il