Wall Street sorride: ottimi risultati per IBM, Intel e Yahoo

Ibm, Intel e Yahoo volano in Borsa: i risultati



Ibm, Intel e Yahoo volano in Borsa a Wall Street: il Dow ha chiuso in rialzo di 1 punto e mezzo (+1,52%) a 12.453,54 punti, +1,35% per lo S&P che si porta a 1.330,36 e +2,1% del Nasdaq a 2.802,51.

Per quanto riguarda i conti trimestrali, vendite su Wells Fargo (-4,12%), IBM (-0,39%) e AT&T (-0,59%); acquisti invece su Yahoo! (+4,66%), Intel (+7,8%) e Freeport McMoRan (+3,05%).

In attesa dei conti, presentati dopo la chiusura dei mercati, +1,35% per Apple e +0,77% per American Express: la società di Cupertino ha registrato nel primo trimestre utili raddoppiati a 5,99 miliardi di dollari ed una crescita del fatturato dell’83% a 24,67 miliardi di dollari mentre il colosso delle carte di credito ha visto i profitti salire del 33% a 1,2 miliardi di dollari mentre i ricavi con un +7% si sono portati in quota 7 miliardi dollari.

Volano comunque Intel, che ha chiuso in rialzo del 7,8% e ha pubblicato una trimestrale migliore delle attese degli analisti e fornito un solido outlook; Yahoo!, che ha guadagnato il 4,7% e ha generato nel primo trimestre un utile di 0,19 dollari per azione; e IBM che ha perso lo 0,4%. Il colosso dell'IT ha pubblicato una trimestrale migliore delle previsioni degli analisti, la performance della sua divisione dei servizi ha però deluso gli investitori.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marcello Tansini pubblicato il