BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Windows 8 build 7955 su BitTorrent: le novità

Le novità di Windows 8 in rete



Una nuova build preliminare di Windows 8 è finita su BitTorrent, questa volta si tratta della compilazione 7955. L'edizione in questione è la Ultimate a 32 bit in lingua inglese.

Rispetto alla precedente 7850, i nuovi byte propongono molte delle novità anticipate: dal log-in touch all'impostazione Ribbon di Windows Explorer, al task manager potenziato, portable workspace, riconoscimento facciale, all’history valut, all’abolizione della schermata di errore in blu.

In una delle anticipazioni sul Web, si scopre Black Screen of Death, ‘schermo nero della morte’ letteralmente, al posto classica schermata blu (BSoD) presente da Windows 1.0 quando si verifica un errore importante nel sistema. Il materiale in questione è tutelato da copyright Microsoft ed il download costituisce un atto di pirateria a tutti gli effetti, con tutto quello che ne consegue.

Windows 8 ed il successivo arrivo sul mercato è previsto per la seconda metà del 2012 ma nel frattempo la Rete continua ad offrire agli utenti nuovi spunti sulle funzionalità introdotte da Redmond. L’ultima arriva da WinRumors, che mostra in anteprima lo strumento History Vault, una sorta di macchina del tempo in grado di ripristinare il proprio computer scegliendo una precisa configurazione del sistema sulla base di quelle salvate precedentemente.

Un’apposita funzione di Windows 8 si occuperà dunque di creare copie di backup di dati, informazioni, configurazioni ed altro e in caso di necessità sarà possibile tornare indietro nel tempo, sfogliando la cronistoria del proprio computer per recuperare un determinato file andato perso a causa di un salvataggio errato o cestinato per errore.

Il percorso all’indietro sarà accessibile tramite una linea del tempo posta nella parte bassa dell’interfaccia grafica, mentre la maggior parte della finestra sarà occupata da alcuni box contenenti ciascuno una diversa istantanea dei file salvati.

Oltre al ripristino dell’intero sistema, History Vault permetterà di recuperare singoli file dalla directory dove si trovavano al momento del backup. Altra novità che si affianca a Histoty Vault è Shadow Copies, lo strumento di backup automatico introdotto da Microsoft già in Vista.

Infine, Windows 8 dovrebbe integrare anche uno strumento di gestione della webcam di default, dotato di un'interfaccia Metro attraverso la quale è possibile fare diverse operazioni ed ottimizzazioni, come la scelta di luminosità e dello zoom, scegliere il codec audio, la risoluzione, registrare un video o scattare una fotografia.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il