BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Piano casa bis 2011: novità del nuovo provvedimento per ristrutturare, costruire, ampliare abitazion

Allo studio del governo un piana casa bis: cosa prevede



Allo studio del governo un piano casa bis che prevedrà non più solo la possibilità di ottenere il via libera per ampliamenti, demolizioni e ricostruzioni, ma una vera e propria riapertura dei termini, compresi quelli già scaduti, per permettere alle Regioni di fare nuove leggi e di ammorbidire quelle esistenti.

Il piano casa ha funzionato veramente finora solo in Veneto (circa 22mila domande) e in Sardegna. La riapertura dei termini per le leggi regionali è la via di uscita individuata per superare il principale ostacolo al rilancio del piano casa: la scadenza ormai matura del programma straordinario in molte Regioni.

I termini per aggiungere la stanza in più a ville e villette, infatti, sono già scaduti in Emilia Romagna (il 31 dicembre scorso) e in Lombardia (il 15 aprile) e sono ormai in chiusura anche Sardegna, Veneto, Basilicata e Toscana.

Ciò che il governo sta studiando, invece, è la possibilità di offrire alle Regioni di intervenire in materia con una propria regolamentazione che permetta di fare gli ampliamenti in deroga ai piani regolatori e che faccia partire anche la demolizione e ricostruzione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il