BusinessOnline - Il portale per i decision maker








730 2011 scadenze aprile e maggio

Le prime date di presentazione del 730 2011



Si avvicina il tempo della dichiarazione dei redditi per i contribuenti italiani chiamati a pagare le tasse sui redditi percepiti nel 2010. Per chi dovrà compilare il modello 730 2011, la prima scadenza da ricordare è quella del 2 maggio 2011, se si sceglie come referente il proprio sostituto d’imposta.

La data ultima del 30 aprile, essendo sabato, è stata posticipata al lunedì successivo. Chi vorrà consegnare la dichiarazione dei redditi al CAF, Centro di Assistenza Fiscale, avrà a disposizione tutto il mese di maggio. La data ultima è infatti quella del 31 maggio 2011.

Sul sito dell’Agenzia delle Entrate, oltre al modello 2011 ci sono anche le istruzioni per la compilazione. Se ci si rivolge al CAF, bisognerà pagare circa 15, 20 euro, a seconda dei campi da compilare, perché non tutti i contribuenti sono tenuti alla produzione del 730.

Se si ha un unico sostituto di imposta e non si hanno spese da scaricare (tasse universitarie, canone di affitto, spese mediche), non è necessario formulare la dichiarazione dei redditi. Entro il 15 giugno, poi il CAF è chiamato a restituire al contribuente copia della dichiarazione; le relative imposte dovute dovranno essere pagate a luglio, quando verranno erogati anche i rimborsi sulle buste paga dei lavoratori (per i pensionati se ne parla ad agosto e settembre).

Per chi non vuole versare l'acconto o farlo in misura ridotta la comunicazione al sostituto d'imposta deve avvenire entro il 30 settembre, mentre entro il 25 ottobre è possibile consegnare l'eventuale dichiarazione 730 integrativa. Le trattenute relative al secondo acconto verranno effettuate a novembre.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il