BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Francia: Consiglio nazionale per il digitale

Il presidente Sarkozy lancia il Consiglio nazionale del digitale. L'interesse nei confronti del web



Il presidente francese Nicolas Sarkozy ha ufficialmente presentato il Consiglio nazionale del digitale (Cnn), composto da 18 membri, nato con l’obiettivo di migliorare il dialogo tra il settore delle nuove tecnologie di internet e le autorità transalpine.

Sarkozy ha spiegato che “Su ogni progetto legislativo che possa avere un impatto sull'economia digitale, il governo potrà avere un parere da parte di personalità competenti del web”.

Questa novità conferma ancora una volta il forte interesse del presidente francese nei confronti di Internet. E sarà Sarkozy a presiedere il Forum internazionale del Web, evento importante, che si terrà nel prestigioso palazzo parigino delle Tuileries il prossimo 24 e 25 maggio, nel quale si dibatterà sul World Wide Web, in particolare sui suoi servizi e sulle sue tecnologie.

Oltre 800 gli invitati che parteciperanno all’incontro presieduto dalprimo ministro francese. Protagonisti Facebook, Google, YouTube e Wikipedia, insieme alle compagnie telefoniche ed Internet Service Provider.

Ma l’interesse di Sarkozy per il web non si nota solo nella convocazione di un G8 di Internt ma anche nell’assunto secondo cui bisognerebbe far pagare le tasse alle aziende in cui il web genera profitti. Il riferimento è chiaramente a colossi come Google e Facebook.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il