BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Trimestrali 2011: Microsoft spinta da Xbox 360 e Office, Ebay da Paypal

In crescita i risultati di Microsoft e eBay: i numeri dell'ultimo trimestre



Buoni i risultati dell’ultimo trimestre 2011 di Microsofti, che sono stat superiori alle aspettative degli analisti: il fatturato è stato pari a 16,43 miliardi di dollari (+13%), l'utile netto a 5,23 miliardi (+31%) e quello operativo a 5,71 miliardi (+10%) e il margine operativo si è ridotto, passando dal 35,2 al 34,8%.

A trainare i risultati di questo trimestre sono stati Xbox e Office, giacchè le vendite di PC sono risultate in calo, inferiore dell'8% rispetto all'anno passato e le vendite di netbook sono crollate del 40%. La divisione business, spinta da Office, ha invece raggiunto un fatturato di 5,25 miliardi, facendo segnare una crescita del 21% rispetto ai 4,3 miliardi dello scorso anno, la divisione Entertainment and devices ha toccato gli 1,94 miliardi, un balzo del 60% rispetto agli 1,2 miliardi dell'anno precedente e l'utile operativo della divisione è cresciuto del 50% a 225 milioni di dollari.

Nel trimestre sono state vendute poi 2,7 milioni di Xbox 360, per un totale di 52,7 milioni dal novembre 2005 e procede bene anche Kinect con 2,4 milioni di pezzi acquistati per un numero complessivo di circa 10,4 milioni di unità dal debutto.

La divisione online ha fatto segnare una perdita di 726 milioni, in aumento del 3% rispetto ai 709 milioni dell'anno passato, ma il fatturato è cresciuto del 14,5% a 648 milioni di dollari. In crescita anche eBay, grazie soprattutto a Paypal. Il marketplace è complessivamente cresciuto del 12% grazie ai continui investimenti infusi, mentre PayPal è cresciuto del 23%, facendo mettere a segno all’azienda un +15.9% di entrate, risultato in linea con le attese degli analisti.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il