BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Scadenze fiscali Maggio 2011

Le scadenze di maggio per i contribuenti italiani



Dopo le prime date aprile, i contribuenti italiani dovranno osservare le scadenze di maggio per la loro dichiarazione dei redditi. Per i contribuenti che devono presentare il modello 730, la prima scadenza da ricordare è quella del 2 maggio 2011, data ultima per consegnare il proprio modello 730 se si sceglie come referente il proprio sostituto d’imposta.

La data ultima del 30 aprile, essendo stata di sabato, è stata posticipata al lunedì successivo. Per chi vuole consegnare la dichiarazione dei redditi al CAF, Centro di Assistenza Fiscale, c’è tutto il mese di maggio a disposizione. La data ultima è infatti quella del 31 maggio 2011.

Per presentare la dichiarazione dei redditi si paga, se il contribuente compila da sé il modello 730 non dovrà pagare nulla  e sul sito dell’Agenzia delle Entrate, oltre al modello 2011 ci sono anche le istruzioni per la compilazione, se, invece, ci si rivolge al CAF il costo è di circa 15 – 20 euro, a seconda dei campi da compilare.

Il 16 maggio, invece, sarà la volta di coloro che devono osservare il rimborso o la compensazione dei crediti Iva del primo trimestre 2011. I soggetti interessati dovranno inviare in via telematica (direttamente o tramite intermediario abilitato) all'agenzia delle Entrate il modello TR.

Il 18 maggio sarà la data da osservare per i contribuenti tenuti al versamento unitario di imposte e contributi, per la regolarizzazione dei versamenti di imposte e ritenute non effettuati (o effettuati in misura insufficiente) entro il 18 Aprile 2011 (ravvedimento) con Modello F24.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il