BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Moratoria Pmi per prestiti e mutui:proroga al via per allungare tempi e scadenze già sospese

Sospese le misure per allungare le scadenze di mutui e finanziamenti per Pmi



Le misure per allungare le scadenze di mutui e dei finanziamenti, previste dal ‘Nuovo accordo per il credito alle Pmi’ siglato lo scorso 4 febbraio, che prevedeva che le Pmi che hanno già usufruito della moratoria dei debiti di un anno sui mutui, potevano godere dell'estensione dei finanziamenti mantenendo il tasso originario, sono già state sospese con la moratoria per le piccole e medie imprese, senza aumentare il tasso originario.

A comunicarlo è stato il Tesoro, che ha inoltre fatto sapere che “il comitato di gestione del Fondo di garanzia per le Pmi ha deliberato le modalità con cui le banche accederanno alla copertura di tali misure”.

In caso di default dell'impresa il Fondo interverrà a copertura del capitale residuo relativo alle rate aggiunte al piano di ammortamento originario, mentre in presenza della garanzia del Fondo o della provvista della Cassa, le banche potranno effettuare le operazioni di allungamento allo stesso tasso contrattuale al quale era stato originariamente stipulato il finanziamento.

Le imprese non sosterranno pagamenti di alcuna commissione o oneri aggiuntivi rispetto a quelli eventualmente sostenuti dalla banca nei confronti di terzi per la conclusione delle operazioni di allungamento.

Nel caso non intervengano la garanzia del Fondo o la provvista della Cassa, il tasso di interesse sarà oggetto di negoziazione tra banca e impresa. Tale meccanismo, ricorda ancora il Tesoro, è stato previsto dall'Accordo per il credito alle Pmi, siglato dal governo, i vertici Abi e le principali associazioni imprenditoriali.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il