BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Pecore per tosare erba prato alla Whirlpool di Varese

1.200 nuovi assunti alla Whirpool di Varese: chi sono e che faranno



La Whirlpool di Cassinetta di Biandronno (Varese) ha ‘assunto’ 1.200 nuovi dipendenti stagionali. Si tratta di un folto gregge di pecore che ha preso servizio presso l'azienda, dove si occuperà di prendersi cura dei cinque ettari di prato, lavorando come tagliaerba naturali.

 Un modo decisamente pratico, ecologico e meno dispendioso di prendersi cura del prato. L’iniziativa è nata grazie alla collaborazione della Coldiretti varesina che ha fatto da intermediario con l'azienda Binda di Malgesso che ha messo a disposizione il gregge per lo sfalcio di maggio.

A trarne vantaggio è stato anche l’allevatore e soprattutto le sue pecore, che dal loro lavoro alla Whirlpool hanno guadagnato cibo in abbondanza e spazi verdi in cui muoversi liberamente.

Questa novità ha permesso a Whirlpool di mostrare ancora una volta la propria attenzione al rispetto dell’ambiente, percorso nato anni fa con la realizzazione della  centrale a cogenerazione al confine dell'area naturalistica protetta del Lago di Varese e con la cessione alla Provincia di Varese della palude Brabbia. Inoltre, l'iniziativa dimostra il radicamento di Whirlpool nel territorio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il