BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Microsoft Skype: dettagli acquisto e commenti esperti

Piani Microsoft dopo l'acquisizione di Skype



Microsoft batte la concorrenza di Google e Facebook e ha concluso la sua acquisizione di Skype per 8,5 miliardi di dollari. La notizia è ormai ufficiale, riportata da tutti i media Usa.

Con l'acquisizione di Skype, Microsoft potrebbe conquistare una fetta importante del settore comunicazione. Skype è stata creata nel 2003, nel 2005 la società di VoiP più famosa al mondo è stata acquistata da eBay per 5,1 miliardi di dollari e nel 2009 la maggioranza delle azioni fu ceduta a un gruppo di investitori per poco più di 2 miliardi di dollari, mentre eBay conservò un terzo del pacchetto azionario.

Microsoft ha detto che l'acquisizione porterà importanti vantaggi e benefici ai propri clienti aziendali, ma anche ai singoli utenti, integrandosi perfettamente in piattaforme e soluzioni esistenti come Lync, che ha visto crescere i suoi ricavi del 30% nel solo terzo trimestre, Outlook, Messenger, Hotmail and Xbox LIVE con Kinect, senza ovviamente dimenticare Windows Phone.

Secondo quanto annunciato da Steve Ballmer, il colosso informatico continuerà a promuovere, infatti, lo sviluppo del programma sugli altri dispositivi presenti sul mercato.

Secondo Tony Bates, ci saranno maggiori possibilità di crescita con l'entrata in Microsoft di Skype, che potrà così incrementare lo sviluppo di nuove forme di comunicazione.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il