BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Prestiti ristrutturazioni 2011 per infissi nuovi, pannelli solari e caldaie. I migliori a confronto

I migliori prestiti per ristrutturazioni: quale scegliere in base ad esigenze



Il 52,7% degli italiani è interessato a opere di riqualificazione energetica della propria abitazione e a rilevarlo è stata un’indagine condotta da Casa.it che ha anche messo in evidenza come coloro più attenti alla nuova filosofia green per le proprie case siano gli abitanti del Nord.

Dall’indagine emerge anche che più di un terzo delle famiglie non è disposta a spendere una somma superiore ai 2 mila euro, sufficienti per cambiare una caldaia, solo il 29% è disposto a spendere una cifra sui 5 mila euro mentre un 13% appena si dice disposto a spendere anche di più. I maggiori lavori richiesti sono infissi nuovi, installazione di pannelli solari e nuove caldaie.

Il portale di confronto prestiti e tariffe, Supermoney, ha realizzato uno studio per capire quanto può costare chiedere un finanziamento per i lavori di ristrutturazione energetica della casa.

Per chi non intende svolgere lavori per un totale di più di duemila euro, la scelta migliore risulta essere quella di Cessione del Quinto Rata Bassotta di IBL Banca, che propone una rata di 62 euro e un Taeg del 7.98%, a seguire troviamo l’offerta di Prestito Libertà di Unicredit Family Financing con una rata di 64 euro e un Taeg del 10,87% e infine c’è l’offerta TuttoFare Giovani di Consum.it con una rata di 66 euro e un Taeg del 13,05%.

Per chi è disposto a spendere una cifra che si aggira sui 5 mila euro, le offerte migliori sono quelle di Cessione del Quinta Rata Bassotta, con una rata di 121 euro e un Taeg del 7,81%, di Prestito Libertà di Unicredit Family Financing, con una rata di 126 euro e un Taeg del 10,65%, e infine di Presti Personale di Consum.it, con una rata di 130 euro e un Tage del 12,30%.

Chi, invece, è disposto a spendere cifre superiori, che si aggirano intorno ai 10 mila euro, le proposte sono quelle di Cessione del Quinto Rata Bassotta, con una rata di 201 euro e un Taeg del 7,90%, di Prestito Libertà di Unicredit Family Fincancig, con una rata di 210 euro e un Taeg del 12,98%, e, infine, quella di Prestito Personale di Elastys con una rata di 218 euro e un Tage del 14,46%.

I migliori Prestiti personali senza busta paga e finanziamenti DICEMBRE 2016. In questo articolo proponiamo i migliori finanziamenti senza bisogno di presentare la busta paga e senza garanzie, ma anche prestiti personali, finanziamenti per attività e liberi professionisti con bassi tassi d'interesse.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il