BusinessOnline - Il portale per i decision maker








MoTechEco 2011: novità e auto elettriche presentate

Protagonisti e novità al MoTechEco 2011



Si è svolta a Roma la quarta edizione di MoTechEco, il salone della mobilità sostenibile, che ha focalizzato la sua attenzione principalmente sui cambiamenti in atto nella mobilità dal punto di vista tecnologico, infrastrutturale e politico, ed è stato occasione di confronto sui temi del risparmio e della riduzione delle emissioni di CO2.

Protagonista della manifestazione è stata, come già era stato anticipato, la francese Renault, con una gamma completa di veicoli totalmente elettrici, che dovrebbero arrivare sul mercato a partire dalla fine del 2011. Si tratta della berlina familiare Fluence Z.E., del veicolo commerciale Kangoo Z.E., della urbana Twizy e della berlina compatta Zoe.

Ricordiamo che in Italia, Renault è impegnata nella collaborazione con le principali amministrazioni comunali e compagnie elettriche, per progetti congiunti per la mobilità a zero emissioni, promuovere i veicoli elettrici e sviluppare le idonee infrastrutture.

Protagonisti dell’evento organizzato a favore di una migliore qualità dell’ambiente sono stati anche Acea, BMW, Mercedes Benz, Bredamenarinibus, Fiat, Ford, Nissan, Opel, Piaggio, Enel, Micro-Vett, Roma Servizi per la Mobilità e Siemens. Gianni Alemanno, sindaco di Roma, e Marco Visconti, assessore all'Ambiente, durante l’evento, hanno preannunciato l'elaborazione di un manifesto con il quale l'amministrazione capitolina intende promuovere presso i grandi protagonisti della vita cittadina (la pubblica amministrazione e le grandi aziende private) l'adozione di stili di eco-mobilità, mediante l'introduzione di veicoli elettrici nelle proprie flotte.

Del resto, l'assessore all'Ambiente Marco Visconti, ha detto che “A Roma elettrico rappresenta ormai una realtà e abbiamo voluto organizzare la manifestazione all'interno dell'assessorato all'Ambiente proprio per sottolineare la crescente attenzione dell'amministrazione capitolina su queste tematiche che rivestono una grande rilevanza per lo sviluppo futuro della città.

Acea ha aderito alla nostra proposta e ha annunciato il progressivo rinnovo del proprio parco auto attraverso il noleggio di veicoli elettrici entro il 2012. Si tratta di un segnale importante, una svolta verso l'elettrico”.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il