BusinessOnline - Il portale per i decision maker


Google bond: le prime obbligazione sul mercato

BigG lancia per la prima volta obligazioni



Google ha lanciato per la prima volta nella sua storia obbligazioni. Secondo il Wall Street Journal, la società di Mountain View ha deciso di offrire obbligazioni per 3 miliardi di dollari, divise in titoli a tre, cinque e dieci anni. La vendita avverrà attraverso le banche Citigroup, JPMorgan Chase e Goldman Sachs, ognuna delle quali collocherà sul mercato obbligazioni per 1 miliardo di dollari.

Positive le agenzie di rating, con una valutazione di Aa2 da parte di Moody's e AA da parte di Standard&Poor's. Google emetterà bond per un totale di 3 miliardi di dollari, divisi in titoli a tre, cinque e dieci anni. L'operazione si concluderà il 19 maggio.

Secondo alcune previsioni, la richiesta delle obbligazioni di Google potrebbe raggiungere una cifra tre volte superiore al capitale disponibile: quasi 10 miliardi di dollari. Ipotesi plausibili, soprattutto se si vaglia il rating ottenuto: Aa2 da parte di Moody's e AA da parte di Standard&Poor's e considerando che Ibm, la settimana scorsa, aveva ottenuto Aa3 e A+.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marcello Tansini
pubblicato il