BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Linkedin boom in Borsa: chi ha guadagnato?

Il successo di Linkedin in Borsa a chi ha fruttato di più?



E’ boom per Linkedin, il social network dedicato al mondo business, in Borsa. Dopo il primo giorno di contrattazioni sul mercato i suoi titoli hanno registrato un aumento del 109% da 45 dollari a 94 dollari.

Fondatore del nuovo social è Reid Hoffman, che detiene il 20% delle azioni e una quota da 1,8 miliardi di dollari. Ed è proprio lui uno di coloro che sin da subito ha guadagnato 5,14 miliardi di dollari in poche ore.

A guadagnarci anche i fondi di venture capital che hanno sostenuto dall'inizio il social network quando nel 2003 era valutato 15 milioni di dollari: Sequoia Capital che alla fine di ieri aveva una quota da 1,59 miliardi di dollari; la società di venture capital Greylock Partners che ha in portafoglio 1,32 miliardi di dollari e che tra i suoi membri annovera anche il proprio Hoffman. Anche la banca d'affari Goldman Sachs era tra gli investitori nel social network, ma poi ha venduto le sue 872mila azioni in blocco a 45 dollari.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il