BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Voli cancellati per eruzione vulcano Islanda oggi e domani.Previsioni per venerdì, sabato e domenica

Centinaia di voli cancellati per l'eruzione del nuovo vulcano islandese. La situazione



Sono circa 500 i voli cancellati a causa dell'eruzione del vulcano islandese Grimsvotn che continua a disperdere ceneri nell'atmosfera. A comunicarlo è stato l’Eurocontrol, l'associazione dei controllori di volo europei con sede a Bruxelles. British Airways, KLM, Aer Lingus, EasyJet e Ryanair sono le compagnie aree costrette a cancellare i propri voli da tutti gli aeroporti scozzesi con destinazioni in Gran Bretagna e in altri Paesi.

Rassicurazioni arrivano dal ministero dei trasporti britannico, che assicura che non si verificheranno di nuovo gli stessi disagi dello scorso anno legati all’eruzione del vulcano Eyjafjoll. Ancora non ci sono problemi per quanto riguarda le rotte italiane, anche se la preoccupazione sale.

Dopo l’eruzione di sabato e domenica scorsa che ha portato ai primi disagi per i voli in Islanda, la nube di cenere è arrivata in Scozia, Irlanda e Gran Bretagna e ha causato la cancellazione di centinaia di voli aerei. Arrivata in Gran Bretagna e ora si sta spostando in Scozia. Attualmente gli aeroporti di Glasgow ed Edimburgo sono stati chiusi a scopo cautelativo e la compagnia aerea Ryanair si è vista cancellare 36 voli in Scozia.

La compagnia irlandese, ritiene tuttavia eccessive le misure intraprese, cosi come esagerati i pericoli indicati dalla nube di cenere del vulcano Grimsvotn. Intanto la nube si è spostata verso la Norvegia e si attendono nuove notizie per quanto riguarda la situazione in Svezia dove la nube sta passando in queste ore. Purtroppo non si possono sapere al momento quali saranno gli spostamenti della nube e la situazione rimane incerta.

L’Eurocontrol ritiene che la portata di ceneri non sia così grande da bloccare i transiti sui cieli. Così, a un anno di distanza dall’eruzione del vulcano Eyjafjallajokull, che creò disagi per i voli cancellati in tutta Europa e lasciò milioni di passeggeri a terra, torna l’incubo nube di cenere.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il