BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Postepay virtuale: carta di credito prepagata ricaricabile anonima.

La nuova carta prepagata virtuale di Postepay: come funziona



E’ ricaricabile, anonima e virtuale e prevede bassissime commissioni per i negozianti: si parla, infatti di 0,05 euro per ogni transazione su qualsiasi cifra per i primi 12 mesi.

Si presenta così la nuova Postepay virtuale, carta di credito prepagata, attivabile direttamente online, che assicura velocità e facilità d’uso, che offre la garanzia di rimanere anonima e dotata di un Pin, grazie al quale si possono ricevere ricariche e pagamenti e si possono effettuare anche acquisti.

La nuova carta virtuale è nata per rispondere alle diverse esigenze dei clienti e, considerando che Postepay è una delle carte di credito prepagate tra le più usate in Italia per fare acquisti online, come ha rivelato l'ultima ricerca resa pubblica da NetComm, e che tra i metodi di pagamento preferiti dagli italiani spiccano in assoluto PayPal e Postepay, si è voluto pensare ad una novità nel settore pagamenti.

Non sono stati ancora resi noti, però, dettagli su eventuali costi di ricarica per gli utenti ma certamente saranno contenuti o per le meno accessibili tanto da rendere la nuova carta prossimo sistema di pagamento di punta di Postepay.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il