BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Google Wallet per pagamenti con cellulare

Nuovo servizio Google: come funziona e a cosa serve



Inarrestabile Google: l’ultima novità si chiama Google Wallet e si tratta di un nuovo servizio di pagamento, che per il momento sarà disponibile solo negli Usa, e che permette di pagare nei negozi immediatamente tramite cellulare, sfruttare coupon e custodire lo scontrino.

Google ha realizzato questa novità in collaborazione con Mastercard (ma supporterà tutte le carte di credito) e Citigroup e funzionerà in 120 mila negozi, tra cui la catena di fastfood Subway, Macy's, American Eagle Outfitters, Wallgreen's, Toys R Us. Ssario, dunque, possedere uno smartphone, all'inizio solo il Nexus S, dotato di chip Nfc (Near field communications).

Questa è infatti una delle tecnologie cardine di Google Wallet, che utilizza però anche internet e il gps. Per pagare, basta avvicinare il cellulare a un lettore abilitato e l'addebito arriva sulla carta di credito associata al chip Nfc presente nel cellulare.

Oltre ai pagamenti, sarà possibile anche acquistare direttamente i buoni sconto disponibili su Google Offers (servizio connesso a Wallet, emulo di servizio quali Groupon o LivingSocial), archiviare biglietti elettronici, passcode e punti fedeltà. Inoltre, Google manderà via internet, ai cellulari degli utenti, coupon e offerte sconto last minute, anche in base al luogo dove si trova in quel momento. Il servizio debutterà in estate, a partire dalle città di New York e San Francisco.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il