Conti correnti online di banche tradizionali con sportello: offerte 2011. Spese basse

Offerte e promozioni conti delle banche: quale scegliere



Le banche tradizionali propongono offerte di conti correnti online che prevedono basse spese, per venire incontro alle esigenze di chi ha necessità di gestire il proprio conto, magari a spese zero. Tra le diverse offerte spicca quella di Genius One di Unicredit, che prevede un plafond di 3.000 euro e funziona in Italia, all'estero e su Internet grazie al circuito Mastercard.

Il conto corrente Genius One è di tipo online ma può essere aperto anche presso le filiali Unicredit e comprende servizi come carta bancomat internazionale, servizio di banca via Internet, prelievi gratuiti in circa 8000 sportelli Bancomat, libretto degli assegni, domiciliazione delle bollette, sconti sui servizi presenti nella sezione Servizi Extrabancari Genius, come polizze auto Genialloyd.

Genius One prevede un canone mensile di 1 euro, 2 euro di commissione per ogni operazione effettuata allo sportello, 1 euro per prelievi allo sportello ed emissione assegno e 0,50 centesimi per commissione bonifico online su stessa banca. Il conto Genius One prevede un tasso di interesse creditore dello 0,010% e debitore 11,250% (11,733% effettivo).

Altra offerta è quella di BancoPosta che propone un tasso promozionale del 2% lordo sul suo conto online BancoPosta Click, applicato alle somme depositate oltre 3.000 euro e fino a 30.000 euro. Sotto i 3.000 euro il tasso applicato è lo 0%. Al termine della promozione il tasso tornerà a quello base previsto, vale a dire lo 0%, inoltre, alla promozione sul tasso si aggiungono altre due iniziative: carnet assegni gratis e ricariche PostePay gratis.

Il conto è online e si può aprire solo online. BancoPosta Click include servizi come Carta Postamat, Carta di Credito Credit Easy (revolving), Internet banking (bonifici, postagiro, pagamenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay), versamenti e prelievi in 14.000 uffici postali e 4.000 ATM postamat, accredito stipendio e pensione e domiciliazioni bollette.

Il conto e le carte sono gratuite, come le operazioni online e le operazioni di versamento e di prelievo allo sportello. Anche Intesa Sanpaolo offre un conto a zero spese: si tratta di Zerotondo, comprende tutti i principali servizi bancari di pagamento, dalla carta bancomat alla carta di credito revolving a bonifici via Internet, a libretti degli assegni (illimitati) ad accredito stipendio e domiciliazione utenze.

Il canone di questo conto è pari a zero, ma le operazioni allo sportello si pagano 2,50 euro, 2 euro per l’invio estratto conto, 1 euro per l’invio comunicazioni di legge e 34,20 euro annui per l’imposta di bollo. Offerte e promozioni anche per chi apre un conto Mediolanum Freedom, pensato soprattutto per chi dispone di molto capitale e vuole investire temporaneamente a tassi competitivi e che non prevede interessi creditori (tasso 0%) per giacenze inferiori a 12.000 euro.

Il conto Mediolanum Freedom offre la possibilità di effettuare operazioni gratuite, bancomat gratuito con prelievi gratuiti da tutti gli sportelli, Internet banking, servizi sms e utenze e accredito stipendi. BNL presenta Revolution, che prevede un canone di 6,90 euro al mese, un costo per assegno pari a 0,10 euro l’uno e un’imposta di bollo di 34,20 euro annui, le operazioni allo sportello prevedono una commissione variabile in base al tipo di operazione. Il tasso di interesse creditore è lo 0,10%.

Vuoi rimanere aggiornato su argomenti simili?

Inserisci la tua email qui:

Accetto la Privacy Policy

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l'iscrizione



Commenta la notizia
di Marianna Quatraro pubblicato il