BusinessOnline - Il portale per i decision maker








iCloud, iOS 5, Mac Os Lion e ITunes Match: novità ufficiali presentazione al WWDC 2011

Steve Jobs sul palco di San Francisco per le novità della casa della Mela



Steve Jobs, smagrito e con una voce debole, è tornato sul palco del Moscone Center di San Francisco per presentare le novità software della casa della Mela, in occasione della Worldwide Developer's Conference 2011, appuntamento dedicato agli sviluppatori Apple.

La società di Cupertino rilancia con il suo nuovo servizio iCloud, in gran parte gratuito. Si tratta di un nuovo sistema per l’immagazzinamento di dati in grado di sincronizzare, molto più velocemente, documenti, immagini e altro. La novità sta nel fatto che i dati non saranno contenuti nel database della base Apple in North Carolina, ma su in Time Capsule, un router wireless con un hard drive esterno.

Il Ceo di Apple ha detto “E' complicato e a volte frustrante tenere tutte le informazioni e tutti i contenuti aggiornati su tutti i propri dispositivi. iCloud tiene le informazioni e i contenuti più importanti sempre aggiornati su tutti i vostri dispositivi. Avviene tutto in automatico e in wireless, e dato che è un servizio integrato nelle nostre app, non dovrete neanche pensarci: funziona da solo, semplicemente”.

L’altra novità si chiama Os X Lion, arriverà a luglio, al prezzo di 29 dollari, e si potrà scaricare direttamente dall'App store. Lion è l'ultima versione in ordine di tempo Mac Os X presenta circa 250 nuove funzioni, tra cui le multitouch gestures, con il computer che si controlla come fosse un iPhone o iPad; l'evoluzione di Exposé, un sistema per rendere più fluido possibile il passaggio da un programma all'altro; Spaces, che consente di avere desktop multipli. Tra le altre sorprese più tecniche, c'è il peso di OsX Lion, decisamente contenuto.

Tra le innovazioni principali c’è l'interfaccia utente di Lion si chiama Launchpad e che ricalca il carattere di iOs nel sistema operativo del Mac, presenti anche nuove funzioni di salvataggio automatico per tutti le applicazioni, sistema intelligente di sospensione e riavvio del lavoro, e una novità che si chiama Air drop, software che permette di spostare documenti tra più computer connessi alla stessa rete semplicemente trascinandoli.

Nuova anche la nuova funzionalità Remind me, integrata con il calendario iCal, miglioramenti ci sono anche per l'app Mail, che acquista una funzione di ricerca più dettagliata e un'interfaccia utente più evoluta.

Gli utenti del nuovo iOs potranno, inoltre, inviarsi messaggi come fossero Sms, attraverso il web: questa nuova app si chiama iMessages, che sarà affiancata da un’altra novità che si chiama Photostream, nuovo sistema di archiviazione di immagini, per cui le immagini dell'utente potranno essere visualizzate anche sul televisore di casa attraverso l'Apple Tv. iOs5 dispone, inoltre, di una nuova forma di integrazione con il social network del passerotto blu.

L’ultima novità svelata WWDC 2011 è l’iTunes Match che, al costo di 25 dollari, aggiorna la qualità (file formato AAC a 256k senza Drm) di tutta la musica che l'utente ha nella sua libreria di iTunes e la mette a disposizione sul cloud indipendentemente dalla grandezza dell'archivio.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il