BusinessOnline - Il portale per i decision maker








Conti deposito per titolari di partita iva e liberi professionisti: offerte 2011

Le migliori offerte conti deposito per imprese e professionisti: quale scegliere



Nuove possibilità di accumulare liquidità per imprese e professionisti,  che possono ora rivolgersi a conti deposito remunerati che a differenza di conti correnti, garantiscono meno rischi e rendimenti spesso superiori. I conti di deposito online remunerati, possono essere stipulati  da professionisti e titolari di partite Iva e, proprio in virtù di questa nuova tendenza che crescerà, alcuni Istituti di credito sono pronti ad offrire proposte interessanti.

La prima che spicca è quella del Conto Deposito Business di CheBanca!: scegliendo questo prodotto l’impresa titolare di partita Iva può ottenere ai tassi attuali fino al 2,50% annuo con gli interessi che vengono pagati addirittura in anticipo.

A differenza di conti correnti, che prevedono un imposta di bollo di 34,20 euro annui, il Conto Deposito Business è a costo zero, non prevede costi di apertura, di gestione e di chiusura, e anche l’imposta di bollo è pari a zero euro trimestrali A seguire troviamo l’offerta Rendimax di Banca Ifis, anch’essoa costo zero. Rendimax, sulle giacenze libere, per i professionisti titolari di partita Iva, rende il 2,30% annuo lordo che corrisponde all’1,68% annuo netto con liquidazione degli interessi ogni tre mesi.

Altra offerta interessante è quella del Gruppo bancario Intesa Sanpaolo: si chiama Soluzione Business 2,60% ed è disponibile per le sottoscrizioni fino al prossimo 30 giugno del 2011.

Il prodotto si rivolge ai nuovi clienti, imprese indiduali, professionisti ed imprenditori titolari di partite Iva, offre un rendimento lordo pari al 2,60% a fronte di un vincolo avente una durata pari a tredici mesi, prevede un’attivazione gratuita senza spese di apertura e zero euro di costi per la gestione e per la chiusura.

Ti è piaciuto questo articolo?




Commenta la notizia



Autore: Marianna Quatraro
pubblicato il